La teoria del pesce rosso

7 marzo 2010

LA TEORIA DEL PESCE ROSSO©

Si dice che la memoria dei pesci rossi abbia un reset ogni 5 secondi circa. Per questa ragione vivono bene anche in una boccia di vetro.
Se, però, il pesce rosso facesse un giro al mare… l’acqua salata, o il cambio di temperatura, potrebbero fare inceppare il meccanismo di reset.
E da quel momento in poi, nella boccia di vetro non ci potrebbe più stare, giusto?

Bene, mi presento: sono un pesce rosso che ha scoperto il mare.

(mari vari: Chalon, Charleville, Neerpelt…)
Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in ARTICOLI. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...