Chi sono

CHIARA TREVISAN

Plasmata dai micro-spettacoli e dal Teatro di Figura, esploro le potenzialità della relazione vis-à-vis e dei linguaggi artistici ad essa collegati. I miei progetti sono fortemente orientati alla ricerca di soluzioni originali a domande recepite dalla collettività.

Sono una domatrice di pulci, ma me la cavo bene anche con gli esseri umani. Purché si presentino rigorosamente uno alla volta.
Nelle foto mi si vede spesso con un libro in mano. Non è un caso.

Attrice formata alla Scuola GRM di Torino, diretta da Giovanni Moretti e Alfonso Cipolla, ho collaborato alla messa in scena di diverse opere teatrali per attore e burattini con la compagnia nata dalla Scuola.
Laureata cum laude presso la Facoltà di Lettere e Filosofia di Torino con una tesi sulla Storia del Teatro di Figura, progetto e realizzo visite guidate teatralizzate per i ragazzi delle scuole elementari e medie, nell’ambito di mostre ed esposizioni di vario genere. Conduco quest’operazione avvalendomi del linguaggio del Teatro di Figura come strategia didattica alternativa.
Mi sono avvicinata per la prima volta alla tecnica del teatro in scatola (action box / cajas de accion) studiando con il puppet master argentino Horacio Tignanelli.

Sono conosciuta grazie al “Valentino’s Flea Circus – Il Circo delle Pulci di Valentino“, spettacolo in scatola per uno spettatore alla volta, presentato in anteprima al Festival Internazionale Arrivano dal Mare! (Cervia – Italia) nell’edizione del 2002, e tuttora in repertorio, che ha costituito il mio debutto come solista. Lo spettacolo è stato selezionato dalla Regione Piemonte per far parte delle delegazioni piemontesi dei progetti “Artinstrada” al Festival Transnacional des artes de la rue Chalon dans la Rue 2008 (FR) e “Etre Marionnette” al Festival Mondial des Theatres de Marionnettes a Charleville Mezieres 2009 (FR)

Nel giugno 2007 ho  scritto e prodotto lo spettacolo “Piantalalà” in collaborazione con Chiara Vallini, della compagnia I vicini di Peppino (To).

Nel Maggio 2010 ho debuttato con due nuovi spettacoli:
Lunargentina”, narrazione con figure animate a vista, per bambini della scuola materna ed elementare, che esplora il tema della solitudine e della relazione con l’altro.

Safety Box-Pulci in sicurezza”, micro-spettacolo in scatola con oggetti, sul tema della sicurezza sul lavoro, per giovani (sopra i 10 anni) e adulti.
La Safety Box (prodotta dallo studio GAE Engineering Torino, con il sostegno di Associazione C’era l’Acca e Regione Piemonte nell’ambito del progetto Viceversa), è il primo step di un progetto più ampio chiamato IN- SICUREZZA. E’ stata proposta per la prima volta nel maggio 2010 a Milano, presso i cantieri di Porta Nuova-Garibaldi, come parte dell’evento “I cantieri dei bambini”, sostenuto dalla Fondazione Catella e dal Comune di Milano, intrattenendo adulti e giovani, lavoratori e gente comune.
Il progetto IN-SICUREZZA  e la  Safety Box sono stati presentati e discussi nel Febbraio 2010 durante il seminario internazionale “Les artistes parlent aux artistes”  organizzato a Neerpelt (BE) da IN SITU (European network for creation in public areas).

Nel blog “vis-a-vis.name”, dal 2010 ho collezionato una raccolta virtuale di immagini reali di incontri sui passaggi pedonali. Un laboratorio di ricerca sulla relazione tra utenti dello spazio urbano.

Con “La Lettrice vis-à-vis” (2013) conduco  mico-performance di relazione per un ospite alla volta: conversazioni e letture personalizzate con realizzazione di cataloghi ad hoc per ogni occasione. Ho spostato l’equilibrio tra performance e relazione. La prima è diventata funzionale alla seconda, ora fulcro di una ricerca e progettazione permanente per lo spazio pubblico, declinata in varie forme.
Nello spazio pubblico come artista di strada, in festival, librerie, ristoranti, locali, case private, per trovare la pagina giusta per la persona giusta, nel momento giusto.

Dal 2008 al 2012 ho fatto parte dell’Associazione Culturale Oltreilponte.

Dal 2011 faccio parte dell’Associazione Culturale C’era l’acca, all’interno della quale collaboro alla progettazione e alla produzione di eventi artistici negli spazi pubblici.
In feconda sinergia con l’Associazione Cuturale Zelig e con Timor&Sanz è stato creato il Network SU MISURA – Progettazione artistica nello spazio pubblico che dalla stagione 2012 ha collaborato alla programmazione della sezione performativa del Festival HOP.E la Venaria e presentato le compagnie europee del cartellone delle Domeniche da Re nella Reggia di Venaria Reale (To) per il 2012, 2013, 2014.
All’interno del Network applico e implemento le competenze acquisite relativamente alla relazione fra performance, performer, spazio e pubblico.

Dal 2011 sono artista membro di In Situ, European Network for Artistic Creation in Public Space.
Dal 2013 lavoro come artista di strada in forma libera, affiancando la professione strutturata alla ricerca e al confronto costante con lo spazio pubblico nella sua immediatezza.

hanno lavorato con me

HORACIO TIGNANELLI
Burattinaio e drammaturgo di Buenos Aires (Argentina). Ha realizzato numerose messe in scena per il Teatro di Figura e le sue opere comprendono un’estesa antologia del genere. Con le sue compagnie (“Títeres del Tranvía”& “Ad Hoc”) e come burattinaio solista, ha portato i suoi spettacoli in tournée in diversi paesi del Sudamerica (Brasile, Uruguay, Venezuela) e dell’Europa (Spagna, Farancia, Italia e Inghilterra), partecipando a importanti Festival. Ha ricevuto diversi premi, tra i quali il premio Sirena d’Oro del Festival Internazionale “Arrivano dal Mare” (Cervia, Italia) come riconoscimento per il contributo originale apportato al Teatro di Figura.
Tignanelli ha, inoltre, sviluppato una ricca opera didattica presentata attraverso il Teatro d’Oggetti e orientata all’insegnamento e la divulgazione delle Scienze Naturali, essendo egli stesso astronomo di professione. La sua ultima produzione è “Galileo on the table” (2009, Buenos Aires), adattamento della “Vita di Galileo” di Bertolt Brecht per teatro di carta (o teatrino di Pollock).
Il “Circo delle Pulci di Valentino” fa parte della sua collezione di opere espressamente scritte per la tecnica delle scatole teatrali ( cajas de acción).

OLTREILPONTE TEATRO
La compagnia OLTREILPONTE TEATRO (www.oltreilponte.it) nasce da una serie di riflessioni maturate sia nel campo del teatro d’attore che in quello del teatro di figura, secondo un percorso di confronto e contaminazione reciproca. Fondatore e direttore artistico è Beppe Rizzo, attore, musicista e drammaturgo piemontese.
Che si proponga un’animazione a vista, alla ricerca di particolari drammaturgie che permettano una sempre diversa fusione di attore e figura, piuttosto che una tecnica tradizionale, in ogni caso elemento comune è sempre il burattinaio attore consapevole di sé e del proprio bagaglio. L’incontro di attorialità e burattineria avviene col proposito di una relazione tra attore e pubblico diretta ed essenziale, sorretta da un preciso intento comunicativo. Per questo si guarda sovente con favore alle forme che il teatro popolare offre, come quella narrativa, spesso riconoscibile nella scelta del repertorio e delle fonti. L’utilizzo di musiche inedite, create o elaborate appositamente per la scena ed eseguite dal vivo, diviene parte integrante dell’operare della compagnia.
Dalla sua fondazione le produzioni della compagnia si sono suddivise in spettacoli per adulti e per ragazzi.
La compagnia Oltreilponte Teatro è in stabili rapporti di collaborazione con l’Istituto per i Beni Marionettistici e il Teatro Popolare di Torino.

CAROLINE RATEL
Nata in Francia  nel 1981, laureata in Filosofia presso l’ Università di Paris X, arriva in Italia nel 2004 a l’occasione di uno scambio universitario con la facoltà di Lettere e Filosofia di Bologna.
Inizia a formarsi al teatro tramite l’ITC Teatro di Bologna e a condurre laboratori di teatro nelle scuole elementari e medie proponendo anche laboratori in francese.
Non tornerà mai più dall’altra parte delle Alpi se non per qualche dubbia spesa enogastronomica, ma si riavvicina al confine con la Francia, nel 2007 salendo a Torino per formarsi al teatro fisico presso la scuola di Philip Radice, l’Atelier Teatro Fisico.
Lavora come insegnante di francese e traduttrice e anima laboratori di teatro in Francese per le scuole e i campi estivi. Potete anche incontrarla a gozzovigliare per strada suonando il sassofono con gli 88 folli, una tonante band di ottoni.
E’ attualmente la traduttrice e doppiatrice per la versione francese del Valentino’s Flea Circus e della Safety Box, accompagna la domatrice nelle tournee oltralpe in veste di assistente e imbonitrice.

CHIARA VALLINI
Nata a Milano nel 1974, si forma come attrice alla Scuola Triennale del Teatro del Sole di Milano (1996-1999). Partecipa a progetti e spettacoli prodotti dall’Associazione Koron Tlè (Milano) prendendo parte a Festival dell’Africa Occidentale (Mali, Burkina Faso, Bénin). Collabora con diverse compagnie di teatro di ricerca a Milano e Torino, approfondendo in particolar modo il linguaggio gestuale. Dal 1999 ad oggi conduce laboratori di teatro nelle scuole, con disabili, pazienti psichiatrici e in diversi ambiti del sociale. Ha frequentato la Scuola Triennale di Formazione in Teatroterapia dell’Associazione Politeama (2003-06, Monza). Attualmente lavora come attrice professionista nella compagnia teatrale I Vicini di peppino

GIGI PIGA
Nato nel1972 a Torino, inizia ad appassionarsi di teatro e segue corsi di recitazione da quando aveva 17 anni. Terminati gli studi in Scienze Politiche entra a far parte a livello professionistico della compagnia Assemblea Teatro recitando in alcune produzioni e cominciando a occuparsi anche di organizzazione. Intanto segue anche corsi di clown e teatro fisico con l’americano Philip Radice,si esibisce in improvvisazioni clown con Giovanni Foresti (Ivan Clown). Dal 2000 entra a far parte della Zelig Spettacoli di Torino con la quale tuttora organizza festival di teatro di strada e circo contemporaneo


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...